I legami chimici

Schermata 2014-03-08 alle 16.16.10

2 commenti

Archiviato in Chimica

Abbiamo scoperto 7 nuovi mondi

In un unico sistema solare: hanno dimensioni simili alla Terra e alcuni sono in una “zona abitabile”, adatta alla vita e potenzialmente con acqua liquida sulla loro superficie.
Un gruppo di astronomi ha scoperto un nuovo sistema solare formato da sette pianeti con dimensioni paragonabili a quelle della Terra, tre dei quali si trovano in una zona abitabile e che potrebbero quindi ospitare forme di vita. La notizie è stata pubblicata su Nature [pdf] e annunciata oggi dalla NASA nel corso di un’attesa conferenza stampa: è una delle scoperte più importanti degli ultimi anni per quanto riguarda le ricerche sugli esopianeti, cioè i pianeti che si trovano al di fuori del nostro sistema solare. Il nuovo gruppo planetario ha il numero più alto di pianeti con dimensioni paragonabili alla Terra mai scoperto finora, e allo stesso tempo il maggior numero di mondi con un’alta probabilità di avere acqua liquida sulla superficie – come laghi e oceani – che potrebbe avere sostenuto la formazione della vita. [continua a leggere]

Pubblicato dal Post in data 22 Febbraio 2017

Lascia un commento

Archiviato in Link Utili

Atomo: la struttura elettronica

http://www.raiscuola.rai.it/embed/atomo-la-struttura-elettronica/9633/default.aspx“>schermata-2017-01-30-alle-20-42-15

Lascia un commento

Archiviato in Chimica, Didattica della Chimica

Documentario: una scomoda verità

Guarda a tutto schermo

Lascia un commento

Archiviato in Link Utili

Sito da visitare

Ho trovato un sito bellissimo sulla tavola periodica mi farebbe piacere che lo si guardasse insieme.  Visita il link

1 Commento

Archiviato in Chimica

La tavola periodica per immagini

Desidero che prendiate confidenza con la tavola periodica. Cliccate  qui

Vi allego anche un’immagine di un flacone di mercurio. Notate il simbolo di rischio. !!!

Flacone di mercurio

10 commenti

Archiviato in Chimica

MENDELEEV un grande scienziato grazie a sua madre

Mendeleev un grande scienziato grazie a sua madre

Pochi sanno che molti dei lavori di Mendeleev, compresa la tavola periodica, Mendeleev li ha dedicati a sua madre. La vostra insegnante di chimica ci tiene che lo ricordiate.

…..” Questa ricerca é dedicata alla memoria di una madre, da parte del suo nato più giovane. Dirigendo una fabbrica, poteva educarlo solo tramite il proprio lavoro. Essa lo istruì con l’esempio, lo corresse con l’amore, e allo scopo di dedicarlo alla Scienza lasciò con lui la Siberia, spendendo così le sue ultime risorse e le sue forze”.  

Morente, ella gli disse:

Non cullarti nelle illusioni, insisti nel lavoro, e non nelle parole: Ricerca pazientemente la verità divina e scientifica.”

                                                                           Dimitri Ivanovich Mendeleev

 Tratto da La “legge periodica” W.T. Moore, Chimica Fisica Piccin editore, pagg. 420-421

33 commenti

Archiviato in Chimica, Didattica della Chimica