Incoraggiamento

Desidero condividere con voi un nuovo video

24 commenti

Archiviato in Didattica della Chimica

24 risposte a “Incoraggiamento

  1. Prof. Pizzolorusso

    Il Presidente degli Stati Uniti Abramoo Lincoln scrisse una lettera al maestro di suo figlio. La trovo bellissima e desidero condividerla con voi.

  2. Piero C.

    Grazie prof.
    Sono Piero C. 1^Dt
    Bellissime parole. A presto speriamo.

    • Prof. Pizzolorusso

      Bravo Piero a lasciarmi commenti e così a dimostrarmi che mi hai letto. Grazie anche per quello che dici. Si Lincoln deve essere stato davvero un grande! Certe sue riflessioni vanno conosciute alcune anche imparate a memoria Possono servire per momenti difficili. Ora contatta i tuoi compagni almeno quelli di 1 DT Più siete più vi riconosco voti alti.

  3. Enzo mikael

    Bellissime parole di incoraggiamento💪🏻,grazie prof spero di rivederla presto. Buonaserata
    Mikael F. 1at

  4. olmo m

    grazie prof per le bellissime parole, spero che tutto si sistemi presto.
    buona serata prof.
    mazzocchi olmo 1at

  5. Yoris Pezzetti

    Parole molto toccanti prof, grazie. Ce la faremo!
    Yoris Pezzetti 1at

  6. andrea baradel

    Grazie per le bellissime parole, in momenti bui come questi non bisogna fare altro che essere positivi ed andare avanti.
    Buona serata
    Baradel Andrea 1At

  7. Salvatore _fp

    grazie davvero prof per le belle parole che ha voluto condividere con noi prof, spero di riuscire sempre a pensare in un modo positivo come ho sempre fatto.
    Salvatore cinà 1at

  8. Bari Stefano

    Serviva una frase d’incoraggiamento in un periodo cosi difficile, ora si può vedere come un ‘opportunità. Grazie mille prof e spero di rivederla presto.
    Bari Stefano 2AT

  9. Michela di Staso 1AT

    Grazie prof di queste belle parole di incoraggiamento in questo momento difficile.
    ANDRA’ TUTTO BENE. 🙂

  10. Prof. Pizzolorusso

    Matteo della classe 2 DT mi ha lasciato questo lavoro inviandomelo per email..

    Bravo Matteo
    C. Matteo 2Dt 19/03/2020

    Frase di Lincoln
    La frase da lei citata nel video mi sono permesso di approfondirla è la ho trovata per intero e ho pensato di riportarle quanto trovato, sia sulla frase che sulla vita di Lincoln.
    I dogmi* di un passato tranquillo sono inadeguati al presente tempestoso. La situazione è irta di difficoltà, e noi dobbiamo essere all’altezza della situazione poiché il nostro caso è nuovo dobbiamo pensare in modo nuovo e agire in modo nuovo. Dobbiamo emanciparci**.

    La suddetta frase “propagandistica” probabilmente appartiene agli anni in cui il Presidente Lincoln era intento a stilare il “proclama di emancipazione” 1862-1863, un insieme di ordini esecutivi con il quale liberava tutti gli schiavi degli Stati confederati d’America.
    Lincoln visse per 56 anni, dal 12/2/1809 al 15/4/1865, fu per 4 anni il Presidente degli Stati Uniti d’America fino al suo assassinio avvenuto nell’Aprile del 1865 (1861 – 1865).
    Abraham Lincoln guidò l’Unione attraverso la guerra di secessione americana, la più cruenta mai esplosa fino ad allora nonché la più grave crisi morale, costituzionale e politica dell’intera storia degli Stati Uniti d’America. Grazie alla vittoria bellica ebbe il merito di mantenere inalterata l’unità degli Stati federati; rafforzò il governo federale e modernizzò l’economia del Paese.

    *Dogmi: verità/fondamenta.
    **Emanciparsi: azioni che permettono a una o più persone di raggiungere l’autonomia dalla dipendenza autoritaria.

  11. Letizia Z. 2bt

    Buongiorno prof.ssa,
    ho visto il suo video, devo dire che ha detto delle parole molto belle e incoraggianti che ci aiuteranno sicuramente ad andare avanti in questo brutto periodo.
    Grazie mille!!
    Leti

    • Prof. Pizzolorusso

      Grazie a te cara Leti, che mi ascolti sempre con attenzione. Vedrai diventeremo tutti più bravi e migliori. Ne sono certa.

  12. Prof, sono bellissime queste parole!!, sono molto intense e molto incorraggianti.
    Prof volevo dire grazie di mettere questi video per noi. Saluti da Laura 2dt

  13. Alessandro Bernabò 2BT

    Buongiorno Professoressa, ho letto e ascoltato la lettera di Lincoln…l’ho trovata emozionante e al tempo stesso “coraggiosa” e innovativa per i tempi in cui è stata scritta.Non credo che nella seconda metà dell’800 si facesse molto caso alla necessità dei ragazzi di capire il mondo. “Gli insegni, se possibile, a ridere quando è triste, a comprendere che non c’è vergogna nel pianto, e che può esserci grandezza nell’insuccesso e disperazione nel successo. ”
    Questa è la frase che mi è piaciuta di più e che ho trovato più “simile a me” che sperimento- certo non in guerra- sul campo da rugby, successi e insuccessi e che so che non c’è vergogna nel perdere e che anzi, è davvero più importante una sconfitta onorevole che una vittoria rubata!
    “Lo guidi ad ascoltare tutti, ma anche a filtrare quello che ode con lo schermo della verità e a prendere solo il buono che ne fuoriesce.” Ecco…anche questa…siamo ragazzi ma non per questo così stupidi da dover seguire la massa anche se non la pensiamo allo stesso modo…
    Grazie Professoressa
    Alessandro

  14. Prof. Pizzolorusso

    Grazie per tutto ciò che hai espresso e condiviso Ale !

  15. Matteo Vismara

    Video visto. Matteo V. 1′ DT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.